Il Cimitero di Montparnasse

Situato nel cuore di Parigi, tra la stazione di Montparnasse e i Giardini del Lussemburgo, il cimitero di Montparnasse si trova a due passi dall’Hotel Aiglon.

X
Book your stay
1 Adulto
0-11 anni
0-3 anni
Nessun costo per bambini inferiori a 12 anni
Contatti la nostra reception
per qualsiasi informazione
+33 (0)1 43 20 82 42 Costo delle chiamate locali
cimetière de montparnasse

Aperto nel 1824, il cimitero di Montparnasse è la seconda necropoli di Parigi per ordine di grandezza, dopo il cimitero Père-Lachaise, e ospita le sepolture di numerosi artisti contemporanei.

La storia del cimitero di Montparnasse

Realizzato all'inizio del XIX secolo nella regione Sud di Parigi, assieme al cimitero di Montmartre e al cimitero Père-Lachaise, il cimitero di Montparnasse si estende su 19 ettari. Ha preso il posto dei cimiteri di Vaugirard e di Sainte-Catherine, oggi scomparsi. In origine, questo luogo era occupato da tre antiche fattorie, prima di diventare la necropoli dei religiosi di Saint-Jean-de-Dieu nel XVII secolo.

 

Qui si trova ancora la torre di uno dei mulini per la produzione di farina del quartiere Montparnasse, il cosiddetto Moulin de la Charité, classificato monumento storico dal 1931. Questa necropoli è inoltre uno dei più grandi spazi verdi della capitale, con 1.200 alberi di varietà diverse, come la sofora, il tiglio, la tuia e il frassino.

Le sepolture celebri

Situato nelle immediate vicinanze dell’Hotel Aiglon, il cimitero di Montparnasse ospita le sepolture di un gran numero di artisti contemporanei che hanno vissuto in questo quartiere. Verdeggiante e ricco di alberi, è caratterizzato da un'atmosfera poetica e romantica con le sue tombe e le sue opere d'arte inestimabili. Estremamente tranquillo, è uno dei rari luoghi di Parigi in cui ci si sente lontani dalla città. Ogni anno, migliaia di visitatori giungono in questo cimitero alla ricerca delle sepolure di personalità francesi ed estere.

 

Tra le 34.000 sepolture di questo cimitero, i visitatori possono ammiare le tombe di personaggi del passato e contemporanei, come ad esempio quella di Yves Robert, autore di "La guerra dei bottoni", del poeta Charles Baudelaire, della coppia mitica Jean-Paul Sartre e Simone de Beauvoir, dei romanzieri Marguerite Duras, Guy de Maupassant e Emmanuel Bove, o del cantante Serge Gainsbourg. Alcune tombe sono delle vere e proprie mete di pellegrinaggio: ad ogni visita, i fan lasciano poemi sulla tomba di Baudelaire o pacchetti di sigarette su quella di Gainsbourg. 

 

Scelti per voi dal team

Cobéa
"Lasciatevi sorprendere e guidare nell'universo gastronomico di questo ristorante, che propone una degustazione di 4, 6 o 8 ricette a scelta."
11 Rue Raymond Losserand - 75014 Parigi
Tel: +33 (0)1 43 20 21 39
Visitate il sito web
Augustin Bistrot
"In un ambiente chic e contemporaneo, questo bistrot propone una cucna tipica con un menu a partire da 39 €."
79 Rue Daguerre - 75014 Parigi
Tel: +33 (0)1 43 21 92 29
Visitate il sito web